Nursery in Rete 2.0

Notizie, Progetti — By on 13 aprile 2018 22:51

PROGETTO

“NURSERY IN RETE 2.0 & I BAMBINI CRESCONO”

 

L’Associazione Salvamamme, attenta alla grave e crescente situazione della povertà che affligge la Capitale d’Italia e che arriva a colpire sempre più lo stesso ceto medio, con il presente progetto sta fornendo un intervento articolato di concreto sostegno complessivo alla persona, attraverso l’offerta di un percorso formativo della personalità dell’assistito, soggetto che altrimenti rischia di veder limitata la propria autonomia e di restare socialmente escluso.

L’Associazione opera sorretta da una ventennale esperienza sul campo, svolta in contatto quotidiano con le realtà più difficili di mamme e intere famiglie esposte al rischio di emarginazione, precariamente sistemate in zone delle periferie estreme della città, spesso difficili da raggiungere e non di rado composte di persone diffidenti ad avvicinare le istituzioni. Il progetto rappresenta, pertanto, la continuazione e il perfezionamento di un impegno associativo consolidato nel tempo e i cui risultati sono conosciuti e apprezzati, progetto che è in corso di attuazione in fattiva e totale sinergia con l’assistenza sociale fornita dalle amministrazioni pubbliche, con la collaborazione di tante e tante associazioni del terzo settore, qualificate ed efficienti, con la valorizzazione del ruolo del volontario e con la sensibile e generosa partecipazione della città di Roma, che sta donando, come previsto, in grande abbondanza i beni che Salvamamme gestisce e distribuisce.

Gli obiettivi che l’iniziativa persegue scaturiscono dalla stessa natura e complessità del progetto, per il quale l’opera di prestazione assistenziale in senso stretto ha carattere strumentale rispetto a una finalità più avanzata: offrire alle mamme e alle famiglie la possibilità di affrontare il difficile percorso della crescita dei figli fornendo sostegno al ruolo e alle competenze genitoriali, aprire la strada per tutti i componenti della famiglia verso l’inserimento nella vita della città, consentire ai bambini di famiglie in condizioni difficili di poter frequentare la scuola in condizioni di parità con quelli più fortunati, evitando la marginalizzazione o, peggio, il restar vittime di bullismo… in parole semplici  Formazione – Sostegno materiale – Socializzazione.

Vol-A4-Salvamamme-Nuresery-2_0-6-(2)

 

Di qui l’opera del family tutor e le iniziative di socializzazione curate da Salvamamme; di qui la cura nell’allestire gradevoli spazi di consegna dei beni che siano occasioni di incontro e abbiano il carattere della frequenza a un grande magazzino, che ne allontani l’inevitabile impronta caritatevole; di qui la consegna ai piccoli di libri e giocattoli e la possibilità costante data alle mamme di scegliere parte dei prodotti forniti.

Destinatari principali del progetto sono mille bambini 0-6 anni di Roma capitale, ma senza escludere genitori e fratellini più grandicelli, evitando odiose disparità e senza dimenticare  che la crescita serena dei più piccini è legata alla miglior condizione possibile di serenità per tutti i componenti della famiglia.

Tags: